Menu X

Puoi piantare bulbi nel tuo giardino da settembre. Ma se non hai abbastanza spazio, o se non hai un giardino: pianta i bulbi in una fioriera o fai un cesto di bulbi. Nuovi fiori appariranno ogni volta, se pianti correttamente i bulbi nel contenitore o nel cestino. In questo articolo ti mostreremo come realizzare un cesto di lampadine così bello.

Hai bisogno di questo:

  • Un cesto o un contenitore in cui vuoi piantare i bulbi.
  • Terriccio.
  • Diverse sfere, secondo la vostra scelta. Qui sono stati utilizzati narcisi, tulipani e crochi. Puoi anche optare per bucaneve o campanule (scilla).
  • Violette da piantare subito sopra (non nella confezione).

Passaggio 1: drenaggio dell’acqua

Vuoi che l’acqua nel cestello si scarichi. In caso contrario, i bulbi potrebbero marcire. Quindi prima fai alcuni fori nella pellicola sul fondo. Se usi una fioriera, assicurati che ci siano dei fori per il drenaggio dell’acqua. Lo fai ovviamente prima di mettere il terriccio nel cestino.

Passaggio 2: determinare l’ordine

La cosa bella di questo cesto di bulbi è che puoi piantare bulbi diversi a profondità diverse. Quindi devi prima determinare quanti piani (strati) realizzerai e devi determinare in quale ordine piantare i bulbi. Controlla la confezione dei bulbi per vedere quanto in profondità dovresti piantare i bulbi.

La confezione indica anche quanto vicino puoi piantare i bulbi l’uno dall’altro. Lo facciamo nel cestino un po’ più vicini di quanto consigliato. È nostra intenzione che il cesto sembri ben riempito in primavera.

Pianti il ​​bulbo con la punta verso l’alto e il lato piatto verso il basso. Con i tulipani e i narcisi puoi vederlo facilmente, con i crochi devi guardare un po’ più da vicino.

Passaggio 3: il primo strato

Per prima cosa, metti uno strato di terriccio nel cesto. Piantiamo i bulbi del narciso sul fondo. Questi dovrebbero essere piantati a 15 centimetri di profondità. Misura attentamente con il metro a nastro dove devono essere posizionati i bulbi nel cestino.

Passaggio 4: il secondo strato

Secondo, piantiamo i bulbi di tulipano. Devono essere nel terreno a una profondità di 12 centimetri. Per prima cosa metti il ​​terriccio sui bulbi del narciso alla giusta profondità. Quindi metti i bulbi di tulipano nel cestino.

Passaggio 5: il terzo strato

I crochi sono l’ultimo strato. Questi devono essere otto centimetri sotto terra. Per prima cosa, riempi il cesto con abbastanza terriccio sopra i bulbi di tulipano, quindi pianta i bulbi di croco e coprili con terriccio appena sotto il bordo del cesto.

Passaggio 6: violette

Nella parte superiore pianti viole del pensiero in colori allegri. In questo modo hai subito un cesto colorato, senza dover aspettare che i bulbi inizino a fiorire. Dopotutto, dura fino alla primavera. Innaffia il cestello con un annaffiatoio a nebulizzazione fine. Dopodiché devi stare molto attento con l’acqua, il cesto sarà generalmente abbastanza umido in autunno.

In questo modo puoi goderti il ​​tuo cesto di bulbi per mesi!

Altri suggerimenti

In caso di pioggia prolungata, è bene mettere il cesto sotto un riparo. Se il terreno si inzuppa, i bulbi possono facilmente marcire. In condizioni meteorologiche normali, il cesto può semplicemente stare all’esterno, anche il gelo leggero non è un problema.